Con Euro Broadband, gli utenti possono connettersi al veicolo di emergenza della Thames Water

Con Euro Broadband, gli utenti possono connettersi al veicolo di emergenza della Thames Water

Grazie ai nuovi mezzi di soccorso Thames Water gli utenti sono sempre connessi grazie alla comunicazione satellitare Eutelsat. La società britannica Thames Water, che copre l’area di Londra e la valle del Tamigi, è il gestore di servizi idrici e fognari più grande della Gran Bretagna. Fornisce in media oltre una tonnellata di acqua potabile a settimana per ciascuno dei suoi 9 milioni di utenti. Inoltre, ricicla e reimmette nell’ambiente in modo sicuro 4.300 milioni di litri di acqua di scarico al giorno – 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno. La Thames Water ha ingaggiato la Wireless Innovation per avviare un’importante opera di rinnovamento dei mezzi di pronto intervento, che dispongono ora di un sistema di comunicazione satellitare Eutelsat e di un set completo di dispositivi tecnologici necessari per installare un centro mobile durante gli interventi d’emergenza. Ora il personale della Thames Water è attrezzato in maniera tale da coordinare gli interventi in pochi minuti prima di arrivare a destinazione, grazie a questi nuovi mezzi di soccorso. Viene migliorata enormemente la comunicazione a terra e si fornisce un collegamento sicuro con il centro di gestione degli interventi e, se necessario, con i media. Con l’utilizzo di un’antenna Dawson dotata di sistema di auto-acquisizione, il mezzo si collega con un semplice pulsante al satellite KA-SAT di Eutelsat in tutta Europa, per ottenere una connessione a banda larga ad alta velocità. Questo collegamento satellitare trasforma il veicolo in un centro di comunicazione con Wi-Fi integrato, che consente comunicazioni via email e chiamate via internet e VoIP. Il mezzo di trasporto è alimentato tramite un generatore integrato ed è dotato di un dispositivo elettronico Segnale di Messaggio Variabile, che consente la trasmissione costante delle informazioni agli utenti.

“Durante le emergenze, come le inondazioni dello scorso inverno, questo mezzo diventa il punto focale e il centro di controllo a terra,” ha affermato Clive Dickens, MBE, Membro dell’Ordine dell’Impero Britannico, Responsabile Ingegnere Tecnico della Gestione Operativa della Thames Water. “Grazie a questo rinnovamento, disponiamo ora delle più moderne tecnologie per valutare in maniera tempestiva e reagire a qualsiasi emergenza, garantendo allo stesso tempo comunicazioni chiare con la comunità locale, con il centro di gestione operativa e con i media.”

Il partner di Eutelsat Wireless Innovation, specializzato nella fornitura di soluzioni satellitari e di backhaul in telemetria/SCADA GSM ai servizi pubblici, ai governi, alle compagnie petrolifere e di metano e di energia rinnovabile, è stato ingaggiato da Thames Water per definire e realizzare quest’opera di rinnovamento. Le operazioni di adattamento in 24 ore sono state supportate da Dawson, uno degli operatori di apparecchiature mobili e fisse per trasmissione dati più innovativi e con maggiori successi d’Europa. Phil Rouse, Amministratore Delegato della Wireless Innovation, ha dichiarato: “Abbiamo preso in considerazione molte opzioni per il sistema di collegamento satellitare, ma abbiamo scelto senza indugi la soluzione satellitare a banda larga KA-SAT Eutelsat per il suo rapporto qualità prezzo. In situazioni di emergenze, questa soluzione mobile è in grado di trasferire una grande quantità di dati rilevanti e nessun altro operatore satellitare può uguagliare la stessa qualità e capacità di trasmissione dati a banda larga necessaria, oltre che la flessibilità e le tariffe competitive offerte da Eutelsat.” Ora è anche possibile accedere alla banda larga ad alta velocità dalle vetture come i dipendenti del progetto di Thames Water, con l’ausilio di un dispositivo sull’auto connessa che utilizza la Banda Larga Eutelsat. Questo dispositivo assicura una connessione internet in mobilità con dispositivi Wi-Fi e può reagire in maniera tempestiva a qualsiasi emergenza.